Sono passati quasi due mesi e più dall’inizio della stagione. Siamo partiti con il sole e con l’erba verde e siamo ad oggi ancora con il sole ma con temperature più fresche. Sempre caldo invece il clima che si respira intorno a noi. Ragazzi volenterosi di imparare calcio ed anche le “buone maniere” di un vero sportivo, con gli obiettivi ben chiari nelle loro teste: rispetto, educazione, divertimento e perchè no, buon calcio. I risultati seppur in secondo piano nella scala dei valori hanno anche loro una rilevanza e pure qui siamo sulla buona strada.

Qualche chiacchiera “rubata” ai genitori in tribuna, conferma che il nuovo anno sportivo si è messo in moto sulla buona via. Ragazzi felici di fare gruppo, di sacrificarsi ad inizio settimana con carichi di lavoro più pesanti rispetto a quelli del fine settimana ed allenatori soddisfatti di come i “loro” atleti si applicano.

Insomma, ci siamo. Abbiamo quello che ad inizio stagione ci aspettavamo.

Forse banali, ma un grazie a tutte quelle persone che hanno creduto a quanto abbiamo messo sul piatto in estate ed a chi in questi mesi ha lavorato duro.