ORATORIO ALBINO – AURORA SERIATE 1-0

Nel calcio vince chi segna. Oggi ad Albino ha vinto la squadra che è riuscita a fare gol nonostante non abbia fatto lo stesso gioco degli avversari. Per la seconda giornata consecutiva i rossoblu, oggi in tenuta verde da trasferta, devono cedere con il minimo scarto nonostante abbiano tenuto il pallino del gioco per quasi tutto l’andamento della gara. Sino al vantaggio dei padroni di casa la gara ha vissuto sostanzialmente un equilibrio con i portieri poco impegnati e con i seriatesi più propensi all’azione manovrata. Al 30′ sono però i seriani a realizzare la rete del vantaggio, che si rivelerà gioiello prezioso al novantesimo, sfruttando una indecisione della retroguardia ospite. 
Nella ripresa i ragazzi di Comi continuano nella gestione della gara ma il sospirato pareggio non arriva. Fezza dopo schema su calcio piazzato si presenta davanti al portiere di casa che respinge la sua conclusione con Valzano che ribadisce in rete, ma inutilmente per il fischio del direttore di gara che rileva una dubbia posizione di fuorigioco di Fezza. Nonni ben lanciato da Passera si presenta in buona posizione ma la sua conclusione a scavalcare il portiere termina lato. Poco dopo è ancora Nonni di testa a spedire fuori. Insomma per la seconda giornata consecutiva la porta avversaria rimane stregata. Anche oggi al novantesimo lasciamo sul campo almeno il meritato pareggio. Sarà per la prossima volta …