Sul treno destinazione Ciatto semifinale, ci sale la compagine di Ciserano al termine di una gara che li ha visti più incisivi per tutta la durata della gara, rispetto alla compagine seriatese. Un inizio equilibrato ma già al decimo Ciserano rompe gli equilibri. Da angolo la sfera arriva sul vertice opposto alla punta ospite che calcia bene. Sfera che incoccia la traversa per finire nuovamente sui piedi dei rossi che con facile diagonale si portano in vantaggio. La reazione dei ragazzi di Remonti è timida e si racchiude nel sussulto in fascia di Mutti che superato il diretto avversario e centra per l’accorrente Lamera anticipato in angolo dal portiere. Dalla parte opposta Ciserano trova il raddoppio grazie ad una bella giocata che libera al tiro a giro sul quale nulla può Cesana. Timidamente si spegne la prima frazione.
Nella seconda il tema della gara non cambia. Aurora non riesce a trovare le trame corrette per impensierire gli avversari che si vedono respinti la conclusione da Cesana dopo una pregevole giocata della punta centrale. Poco dopo la stessa punta si libera in area e Cesana si deve arrendere alla terza marcatura ospite. Il ritmo della gara cala; la girandola di cambi la ravviva ma per i seriatesi si non è serata e la conclusione di Dedei si spegne sul fondo. Al triplice fischio Ciserano sale in carrozza … buon viaggio! Per i verdi di Seriate appuntamento alle ultime gare di campionato.