CENE CALCIO – AURORA SERIATE 1-5
[1T 10′ Nardozza (R), 25′ Leoni; 2T 30′ – 35′ Ardemagni, 41′ Nardozza, 50′ Maver]

Un rullo compressore. Davanti a Cene Calcio i ragazzi seriatesi dimostrano ancora una volta lo stato di grazia con cui la squadra sta affrontando questo girone di ritorno. Nessun timore davanti a nessun avversario e sempre con una sola idea, quella di fare e condurre il gioco, sempre. 
Anche oggi la gara dei ragazzi di Comi è stata sicuramente positiva e di grande spessore.
Sono subito i ragazzi ospiti a dare lo scossone alla gara con Nonni che di prepotenza entra in area e per fermarlo servono le maniere forti. Nardozza dal dischetto è implacabile e si va sullo 0-1. La reazione dei padroni di casa non si fa aspettare ma serve un grandissimo goal di Leoni al 25′ a ristabilire la parità. La prima frazione termina in parità.
Nella ripresa sono gli ospiti a cercare il vantaggio costruendo due buone occasioni prima con Bortolotti e poi con Salerno ma la difesa fa buona guardia a Cantamesse.
Dalla panchina Comi gioca le carte giovani ed inserisce davanti Ardemagni, classe 2001, che non ci mette molto a capire cosa deve fare ed al 30′ è bravo a sfruttare l’incursione di Baldis in area e realizzare la rete del vantaggio rossoblu 1-2. Sulle ali dell’entusiasmo il giovane seriatese si prende la libertà di realizzare la sua personale doppietta realizzando con freddezza per l’1-3 al 35′. Cene prova la reazione alla doppia marcatura di Ardemagni, ma cade ancora davanti alla prodezza balistica di Nardozza al 41′ che spegne definitivamente ogni possibile reazione dei ragazzi di casa. Il cinismo seriatese si completa con la rete nei minuti di recupero ad opera di Maver che chiude la gara sull’1-5. Da sottolineare anche l’ingresso in campo di un’altro giovane Sharan, classe 2002.
Prossimo impegno per chiudere questa stagione domenica prossima al Comunale nel derby con Comonte, dopo ben 4 trasferte consecutive che hanno fruttato la posta piena.
Aspettiamo tutti al Comunale domenica per festeggiare insieme questa bella stagione ormai giunta al termine.