AURORA SERIATE – GRASSOBBIO 2-2 [Fezza (A), Putti (G), Nonni (A), Vavassori (G)]

Ultimo turno di Coppa Lombardia al Comunale ed ospiti dei seriatesi sono i vicini di Grassobbio.
Partita scoppiettante ricca di episodi soprattutto nella prima frazione di gara. Pronti via occasione Grassobbio con Putti che salta Facchi ma calcia fuori dallo specchio di porta. Al 5′ Colombelli ci prova di testa ma la palla sfila a lato. All’8′ punizione dei padroni di casa cn Samperisi ma Colpano risponde presente e devia in angolo. Al 9′ Nardozza ci prova da fuori ma palla oltre la traversa.
Al 15′ si sblocca il risultato; Nonni serve Fezza in area che viene atterrato. Calcio di rigore che lo stesso Fezza trasforma per il vantaggio di casa 1-0. Al 26′ il Grassobbio pareggia i conti con Putti che in posizione dubbia fredda Facchi dopo mischia in area. Al 30′ è Castana a provarci su disimpegno sbagliato nelle retrovie seriatesi ma la palla va a fil di palo. Al 34′ ci prova Belotti su punizione ma la palla sbatte sulla parte bassa della traversa. La sfera danza sulla linea e Nonni da sotto porta manca l’appuntamento. Al 36′ è ancora Seriate con Fezza che serve Nonni ma Colpano dice ancora no. Al 40′ episodio che lascia il Grassobbio in 10 con espulsione di Zanchi.
Nel secondo tempo partenza con cambio: entra Esposito che rileva Vierchowod. Battuto il centro passano 50″ e Nonni servito da Nardozza di piatto gela Colpani. 2-1 Aurora.
Al 14′ botta da fuori di Samperisi che finisce a fior di palo.
Fino alla mezz’ora non succede più nulla poi Grassobbio trova la via del pari su punizione dal limite con Vavassori che pennella un gran tiro dove Facchi non può nulla. 2-2.
Seriate prova fino alla fine a vincere la partita ed al 40′ Orlandini trova Colpani ancora pronto sul suo sinistro da dentro l’area. Al triplice fischio i gialli ospiti possono festeggiare il passaggio del turno. Per i rossoblù prossimo appuntamento domenica con Aurora Trescore nella prima di campionato.