Aurora Seriate – Aurora Trescore 1-3
Zigrino (AS), Valoti (AT), autorete (AT), Lonni (AT)

Giornata grigia a Seriate sia sotto l’aspetto meteorologico che sotto l’aspetto del risultato finale. E’ l’Aurora di Trescore a portare a casa i primi tre punti del campionato. Nonostante la copiosa pioggia della giornata il Comunale presenta un ottimo terreno di gioco

Nella prima frazione di gioco regna un sostanziale equilibrio. Zigrino da sinistra centra in area, dove Nardozza anticipa il diretto marcatore ed incoccia di testa ma sfera a lato. E’ l’unica nota dopo un quarto d’ora di gioco. Deve ancora girare un quarto di lacette orarie per vedere una conclusione verso la porta ed è Samperisi dalla distanza ma la conclusione viene deviata in angolo. Dal successivo corner nulla di fatto. Due minuti dopo, al 32’ Orlandini stende Barboglio. Punizione che lo stesso Barboglio calcia da circa 30 metri con Facchi reattivo devia in angolo.
Al 35’ il primo giallo per gli ospiti lo guadagna Cantamesse, che strattona Ferrari in fascia. Due minuti dopo, Motuzzi ristabilisce la parità guadagnando l’ammonizione per trattenuta su Belandi. Barboglio su calcio di punizione costringe Facchi in angolo. Dal corner svetta di testa Cantamesse con palla sulla traversa e poi sul fondo. Termina la prima parte di gara sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa, parte bene Seriate che nei primi minuti costringe Trescore nella metà ed al 4’ Ferrari centra in area per Zigrino che in torsione di testa sblocca la gara per la gioia del pubblico di casa. La festa dura pochi minuti perché al 10’ Valota sfrutta un rimpallo in area e fredda Facchi per il pareggio 1-1. Inutili le proteste dei seriatesi per un presunto fuorigioco e tocco di mano che l’arbitro non sanziona. Al 12’ Zigrino infila ancora Carminati, ma la conclusione avviene dopo il fischio del sig. Cremona per posizione irregolare ed è ancora punta di casa pochi minuti dopo ad incrociare bene su servizio di Motuzzi ma sfera alta. Ancora rossoblù al 20’ ma la conclusione di Samperisi dal limite è facilmente controllata da Carminati in presa.
Primi cambi per Trescore con D’Intorni che rileva Cantamesse al 20’ e Lonni per Cortesi pochi minuti dopo. Al 28’ è Nardozza da fuori area a tentare la giocata mala conclusione è debole e non crea problemi al portiere ospite. Sul ribaltamento di fronte da sinistra arriva un maligno traversone che Facchi smanaccia per sua sfortuna su Orlandini per il più classico degli autogoal 1-2. La reazione dei seriatesi è immediata. Samperisi allarga per Orlandini che c’entra basso. Nardozza e Zigrino davanti a Carminati non arrivano all’impatto decisivo e l’azione sfuma. Al 32’ è giallo per Samperisi. Dalla panchina rossoblù arrivano le prime contromosse con Capelli che rileva Nardozza. Ancora Trescore con Barboglio al 34’ ma Facchi controlla ed un minuto dopo arriva la doccia fredda per Seriate che in contropiede subisce la terza rete con Lonni 1-3. Al 38’ Federico rileva Belandi per Trescore ed Orlandini lascia il posto ad Esposito su sponda Seriate. Ultimo squillo di gara al 41 con Capelli che di testa chiama Carminati al grande riflesso.
E’ veramente l’ultima occasione della gara e dopo tre minuti di recupero il triplice fischio di Cremona regala i tre punti ai rossi di Trescore.